Muro di mattoni con condotti di fumo e ventilazione

Muro di mattoni con condotti di fumo e ventilazione: un) Visualizza, B) sezione trasversale.

Tubi di fumo, lo scarico e la ventilazione vengono solitamente eseguiti nelle pareti interne tra ambienti riscaldati, per garantire un buon tiraggio di gas e aria. Se sono posizionati in pareti esterne, dovrebbero essere isolati, che i gas e l'aria non siano raffreddati, perché allora non ci sarà una sequenza corretta.

Condizione di buon tiraggio è anche la tenuta delle pareti dei condotti e la levigatezza delle superfici interne. I fili sono solitamente realizzati con una sezione trasversale quadrata o rettangolare e meno spesso con una sezione trasversale circolare. La sezione circolare è più favorevole per quanto riguarda il tiraggio dei gas e dell'aria, ma è più difficile da fare. Tale condotto è realizzato con speciali mattoni forati in ceramica.

La sezione più piccola del conduttore è 1/2 mattoni x 1/2 mattoni. Il diametro più piccolo di un conduttore a sezione circolare è 15 centimetro. Le sezioni trasversali dei conduttori più comunemente utilizzate sono 14 X 14 centimetro, 14×20 centimetro, 14×20 centimetro, 14×27 centimetro,. Fili con una sezione di 14×14 cm è più spesso usato come ventilazione, mentre il motore a combustione con dimensioni di 14×20 cm o 14×27 centimetro.

Tubi di fumo, lo scarico e la ventilazione devono essere eseguiti verticalmente, Per ridurre il numero di camini che si estendono sopra il tetto, questi tubi sono raggruppati insieme. In questo caso, la deviazione del cavo dalla verticale non deve superare i 30°. I tubi del fumo iniziano nel seminterrato, e in edifici senza seminterrato sopra il pavimento, dove sono dotati di una porta. I canali di ventilazione hanno un ingresso 30 cm sotto il soffitto della stanza.

Le pareti con condotti dovrebbero essere realizzate in mattoni di ceramica solida. I mattoni perforati non devono essere utilizzati su queste pareti, mattoni forati in ceramica, ma anche mattoni in cemento e calce-silicio (silicato). I mattoni sono collegati con giunti pieni. Mattoni, tagliati (nove) va posato con superfici lisce rivolte verso l'interno della guaina.

L'interno dei tubi non deve essere intonacato, mentre in soffitta dovrebbero essere intonacati dall'esterno (violentata).

Ogni focolare della cucina a carbone dovrebbe avere un tubo del fumo separato. L'uso di canne fumarie e canne fumarie collettive con fognature domestiche e aspiratori individuali nelle stanze, in cui sono presenti bocchette di scarico fumi o condotte di ventilazione collettiva a gravità con fognature domestiche, è vietato.

La parte del camino sporgente sopra il tetto è realizzata con soffitti in ceramica ben cotta o in pietra resistente agli agenti atmosferici. La sommità del camino è ricoperta da un "cappuccio" posto su un foglio di carta e munito di un gocciolatoio.

Parti in legno della struttura dell'edificio (può essere, poli) deve essere allontanato a distanza dalle pareti interne dei tubi di scarico e fumo 25 centimetro.