Uffici di verniciatura

Il migliore sarebbe, se la tinteggiatura degli uffici potesse avvenire in un locale ben ventilato durante la giornata, per godere della luce naturale. Se dipingiamo sotto la luce artificiale, le lacune nella copertura della vernice possono essere trascurate. Per i migliori risultati, gli interni dovrebbero essere dipinti in un ordine rigorosamente definito – dal punto più alto della stanza al punto più basso.

Consiglio pratico

• Sebbene il soffitto dell'ufficio possa essere dipinto, in piedi sulla scala, si collega al continuo, faticoso per le gambe salire e scendere. Pertanto, è molto più facile fare un'elevazione con due scale o cavalletti e una tavola. Nelle stanze basse è più conveniente usare un rullo con un braccio.

• Quando dipingi pareti e soffitti negli uffici, dovresti pianificare bene il tuo orario di lavoro. Puoi persino dipingere su una parete, ma ogni grande aereo – compreso il soffitto – dovrebbe essere completato in una volta sola.

Dall'inizio alla fine

Per dipingere qualsiasi stanza dell'ufficio, iniziamo sempre con il soffitto, perché la vernice inevitabilmente gocciola e puoi schizzare le pareti.

1 In una stanza con una finestra e una porta, iniziamo a dipingere il soffitto dal lato della finestra e dipingiamo la superficie attraverso, strisce parallele, fino a raggiungere il muro con la porta (dente. 1-5 nell'illustrazione sopra). Dipingiamo solo sul posto, che è facile da raggiungere dal punto, in cui siamo, indipendentemente da, siamo su una piattaforma?, su scala, usiamo un rullo su un braccio di estensione. Se c'è stucco sul soffitto o è convesso, dipingiamo la superficie dell'ufficio con un pennellino e continuiamo a dipingere con le strisce.

2 Un altro passo, se è necessario, dovrebbe essere l'applicazione di primer e primer su porte e finestre in legno e battiscopa. Il primer deve asciugarsi bene (è meglio lasciarlo durante la notte).

3 Quindi dipingiamo le pareti dell'ufficio o altre grandi superfici. Iniziamo dall'angolo in alto a sinistra di una delle pareti e dipingiamo con un pennello, con rullo o cazzuola, coprendo circa un metro quadrato di superficie alla volta. Dipingiamo, dal soffitto al pavimento, strisce verticali (dente. 1-4 nell'illustrazione). Allo stesso modo, finiamo di dipingere questo muro e dipingiamo il resto. Per dipingere intorno alla finestra, li cerchiamo prima con un pennellino o un rullo, e poi dipingiamo il muro intorno con un pennello più grande, con rullo o cazzuola.

4 Dipingiamo infissi di porte e finestre con vernice superficiale. Copriamo le ante delle porte e il pavimento con la vernice alla fine. Dipingiamo i battiscopa, quando finiamo di dipingere il soffitto e le pareti.