L'uso di macchie di legno

L'uso di macchie di legno

Il modo più semplice per ottenere effetti pittorici è mediante una macchia, che asciuga più lentamente della normale vernice, quindi è adatto per elaborazioni più lunghe. Questa funzione ti consente anche di cancellare il livello non riuscito e ricominciare a lavorare. Puoi acquistare smalti o vernici pronti per l'uso per effetti speciali, disponibile in molti colori e varietà – entrambe le perle, e traslucido. Puoi anche creare la tua glassa, miscelando pittura in emulsione con smalto lucido all'acqua o pigmento con smalto acrilico o trasparente ad olio, secondo le istruzioni del produttore.

L'arte di applicare lo smalto sta nel dipingere in piccoli frammenti ed evitare che il bordo del muro già dipinto si secchi., in modo che non ci siano confini visibili tra le singole parti. È meglio lavorare con qualcuno – una persona applica la macchia, l'altro sta lavorando su un effetto speciale molto rapidamente.

Quando avremo finito di fare domanda, e la superficie si asciugherà bene, mettiamo uno strato di trasparente, vernice opaca di tubi acrilici poliuretanici, diluibile in acqua, per proteggere la superficie trattata dallo sporco e per renderla resistente allo sfregamento.

Come applicare una macchia?

1 Dipingiamo un muro colorato con l'azzurro, facendo pennellate in direzione alternata.

2 Dopo aver applicato il primo strato di smalto, segnare il filo a piombo con una livella (secondo lui, eseguiremo pennellate verticali).

3 Con una spazzola pulita (di 75 mm di larghezza) lo trasciniamo verticalmente sull'azzurro bagnato, in modo da creare tratti verticali