Tecnica di pittura di soffitti e pareti.

Stai per rinfrescare la tua stanza, appartamento, vuoi iniziare a dipingere, ma non sai da dove e come iniziare.

Nell'articolo di oggi vi diamo dei consigli pratici grazie, che rendono la pittura facile e divertente, e ti permetterà di ottenere l'effetto desiderato. Noi iniziamo:

Dovresti iniziare a dipingere i soffitti dall'angolo vicino alla finestra, se non c'è finestra nella stanza, partiamo vicino a un'altra fonte di luce, ad esempio potrebbe essere una porta d'ingresso.

Cintura stretta, dipingi il bordo tra il soffitto e il muro con un pennellino, e poi lisciare le mèches risultanti con un rullino, di larghezza fino a 10 centimetro. Dipingi l'intera superficie del soffitto con un rullo largo. L'uso di un rullo di vernice consente di risparmiare molto tempo e di coprire uniformemente il supporto con la vernice. Per superfici ampie e lisce, scegliamo un rullo con una larghezza di 15 fare 20 cm e una lunghezza della fibra non inferiore a 1 centimetro. Più ruvida è la superficie, più lunga deve essere la pila del rullo per coprire tutte le depressioni.. Applichiamo la vernice a strisce parallele dalla parte più illuminata del soffitto alla parte più scura. Applichiamo ogni successiva striscia di vernice accanto alla precedente, grazie alla quale eviteremo la formazione di striature poco attraenti ulteriormente enfatizzate dall'illuminazione. Ogni successivo strato di vernice deve essere applicato dopo che il precedente è completamente asciutto.

Iniziamo a dipingere le talee in modo simile. Iniziamo con la pittura degli angoli con un pennello, tutti i bordi difficili da raggiungere con il rullo(strisce sul soffitto,il pavimento, contatti, interruttori della luce ecc.)poi con un rullo largo 10 cm, allineiamo le strisce risultanti. Prima di dipingere le pareti con un rullo, inumidirlo leggermente e spremere l'acqua in eccesso. Quindi mescola la vernice nella confezione, versala nella lettiera e raccoglila sul rullo.

Applicazione della vernice su grandi superfici, iniziamo con pareti con una finestra o altra fonte di luce. Dipingiamo strisce a forma di V alternativamente sovrapposte.

Quindi, appoggiando delicatamente il rullo al muro senza schiacciarlo, lo facciamo scorrere verticalmente sulla superficie verniciata dall'alto verso il basso. In questo modo, standardizziamo lo strato di vernice ancora umido in modo che sia liscio e uniforme dopo l'essiccazione. Lasciamo asciugare il muro 4 ore. Un altro strato di vernice viene applicato allo stesso modo, quando è leggermente asciutto, rimuovere delicatamente il nastro protettivo.

Ricordarsi di ottenere vernici durevoli di ottima qualità di colore uniforme, dipende non solo dalla tecnica pittorica, ma anche dalla corretta preparazione delle superfici verniciate, e la scelta degli strumenti appropriati.

Di seguito è riportato un video didattico che mostra come dipingere le pareti e il soffitto

4 pensieri su "Tecnica di pittura di soffitti e pareti.

  1. Ania

    Un ottimo articolo, Stavo per dipingere una stanza e prima volevo leggere i metodi ei modi di dipingere. Tuttavia, un film sarebbe un'immagine migliore. saluti

    1. Peter Autore del post

      Soprattutto per la signora Ania, stiamo aggiungendo un video didattico che mostra ciò che abbiamo descritto.

  2. tom

    Hmm – e perché proteggere le pareti con del nastro adesivo contro la pittura del soffitto, se anche le pareti vengono dipinte successivamente?I

  3. Slawek

    Peccato, che il risultato finale non è stato mostrato dopo 1 io 2 dipingere ESATTAMENTE, a questo ritmo e metodo di pittura. Ma non sono sorpreso, non c'era niente di cui essere orgogliosi, vero?
    Questo sta mettendo la vernice su 'v’ non dipingere 🙂

I commenti sono chiusi.