Preparazione della superficie per tappezzare

Preparazione della superficie per tappezzare

Dopo aver rimosso la vecchia carta da parati, sciacquare il muro con acqua calda, per rimuovere i resti di colla e inzuppare ritagli di carta ostinatamente attaccati. Quindi riempire buchi e crepe. Se rimuovi lo sfondo (purché non fosse carta da parati facilmente staccabile) non presentava difficoltà, significa, che la superficie è polverosa, friabile o umido. Raschiare via la vernice che si sfalda, indagare e rimuovere le cause dell'umidità. Tirare il muro con uno strato di vernice a base di olio, per fornire una superficie uniforme per la carta da parati da applicare. Se vuoi tappezzare un muro ben dipinto.
lavalo con acqua e sapone. Sarebbe bene applicare uno strato di colla. Puoi acquistare un dimensionamento già pronto o preparare una soluzione acquosa di colla per carta da parati.

Per fodere sottili, come un foglio, mostrando tutte le disuguaglianze, un'accurata preparazione della superficie è ancora più importante rispetto alla carta da parati tradizionale. È meglio incollare uno strato di carta da parati di supporto, poi – se la pellicola è traslucida – verniciare con emulsione neutra.