Legami comuni dei muri in mattoni pieni

La disposizione dei mattoni in pareti di diverso spessore realizzate in un legame comune; 1 - strato di barella, 2 - strato di testa.

Pareti di diverso spessore. Il legame comune è anche noto come legame di blocco o incudine. Nell'incollaggio comune, strati di barella in pareti con uno spessore 1 i mattoni e quelli più spessi sono alternativamente ricoperti da strati di testa. I giunti verticali di uno strato vengono spostati rispetto ai giunti dello strato successivo di 1/4 mattoni. In pareti con uno spessore 1 I mattoni degli strati possono essere disposti alternativamente in barelle e testate, oppure solo in testata, mentre in pareti con uno spessore 1/2 tutti gli strati di mattoni sono barre di barella, e l'offset della cucitura trasversale è 1/2 mattoni.

L'inizio o la fine degli strati di muratura sono realizzati con mattoni a tre quarti (nove); utilizzando i nove si ottiene uno spostamento delle articolazioni negli strati successivi. Lo strato della barella inizia e finisce solo con linee di tre quarti, strato di testa in muratura di spessore 1 i mattoni iniziano con un mattone pieno, e in pareti più spesse con due paia di tondi di tre quarti disposti a testa, mentre in pareti con uno spessore 2 e più mattoni di una coppia di tondi di tre quarti sono posti negli angoli, tra loro vengono posati mattoni pieni.

Muri che si incrociano e si raccordano agli angoli. Quando si costruiscono pareti intersecanti e angoli delle pareti, viene applicato il principio della penetrazione reciproca delle pareti. Le regole di penetrazione richiedono che siano soddisfatte le seguenti condizioni:

un) warstwa wozówkowa jednego muru przechodzi na wylot, e lo strato di testa del secondo muro viene solo aggiunto ad esso,

B) w warstwie wozówkowej, cioè di passaggio, i giunti trasversali verticali dovrebbero essere spostati di 1/4 o 3/4 mattoni dal bordo del secondo muro.

Muri che si intersecano ad angolo retto: un) strato di barella orizzontale, B) strato di testa orizzontale.

Due strati di muratura nell'angolo diritto.

Due pareti a forma di T sono collegate secondo lo stesso principio. Gli strati del muro trasversale che lo attraversa hanno le estremità formate da nove disposti a barelle.

Pareti a forma di T: un) strato di barella orizzontale, B) strato di testa orizzontale.

L'angolo rettangolare è realizzato secondo le regole applicabili alla legatura delle pareti che si intersecano ad angolo retto. Gli strati di barella di ogni parete sono finiti con nove disposti in barelle.

Quando il muro si unisce all'angolo ad angolo acuto o ottuso, è necessario rifilare lo strato superiore toccando i mattoni nel punto in cui gli strati si incrociano.. La connessione delle pareti nell'angolo acuto è mostrata nel disegno.

La connessione delle pareti nell'angolo ad angolo acuto: un), B) strati di muratura.