Dipingere le finestre

Prima di verniciare, rimuovere tutti gli elementi rimovibili dalla finestra, come maniglie e maniglie delle porte. Lo scopriremo, che ci faciliterà la verniciatura e consentirà una migliore finitura della superficie rinnovata.

Copriamo accuratamente il vetro con del nastro adesivo e scegliamo un pennello che non sia troppo largo per dipingere.

Finestre rialzate

Per dipingere una finestra pop-up (dente. qui di seguito), spingiamo il telaio posteriore verso il basso, e la parte anteriore, in modo che tu possa almeno vedere 20 cm del telaio posteriore.

1 Dipingiamo la striscia inferiore del telaio posteriore e tanto legno sopra di essa, per quanto puoi vedere.

2 Solleviamo il telaio posteriore in questo modo, quasi tacere, e dipingiamo il resto.

3 Dipingiamo il telaio anteriore, quando è leggermente aperto.

4 Quando i telai sono asciutti, dipingiamo le cornici, chiudiamo la finestra e dipingiamo le parti visibili delle guide, ma non le corde.

Consiglio pratico

È meglio iniziare a dipingere le finestre nelle prime ore del mattino. È il migliore, quando la vernice su di loro ha il tempo di asciugarsi prima del tramonto. Se chiudiamo le finestre di notte, prima che la vernice sia completamente asciutta, probabilmente rimarranno uniti e ci causeranno molti problemi.

Inclinare le finestre

Dipingere una finestra a battente, li lasciamo leggermente socchiusi.

1 Per prima cosa, dipingiamo i punti adiacenti al vetro (1), seguono le lamelle orizzontali e verticali (2).

2 Dipingiamo stili orizzontali (3), poi le ringhiere verticali e le battute delle finestre (4).

3 Quando la finestra è asciutta, dipingiamo il telaio della porta (5).

4 Se dipingiamo anche il davanzale della finestra (6), lasciamo perdere per la fine. Se anche il limitatore di inclinazione necessita di verniciatura, lo dipingiamo per ultimo, in modo che possa essere utilizzato fino all'ultimo momento.