Camera da letto

Camera da lettoUn posto comodo dove dormire è associato alla pace, silenzio, separazione dal resto della famiglia, quindi la soluzione successiva è la camera da letto – una stanza separata per il relax individuale.

In monolocali o monolocali M2, così come negli appartamenti utilizzati da una famiglia più numerosa di quanto previsto nel progetto architettonico, è possibile organizzare un angolo notte solo nel soggiorno, e quindi incluso nel set di mobili per il relax diurno.

Questa è la soluzione corretta per i cosiddetti. sonno di emergenza, per i visitatori, mentre per i membri della famiglia ? la disposizione dei letti dovrebbe garantire il completo isolamento dai centri di intrattenimento e di aggregazione sociale.

Camera da letto, secondo i vecchi, principi comprovati, dovrebbe essere situato a est oa nord, parte meno soleggiata dell'appartamento, letto, se è possibile, sulla linea nord-sud, con la testiera a nord. Il design della camera da letto inizia con la disposizione del letto, ricordando, che sono le dimensioni di base della "tana" per una persona 190 X 90 centimetro. Il luogo della sua posizione determina le dimensioni della stanza, posizione della finestra e della porta e un facile accesso ad esse, cioè la comunicazione in tutta la stanza. Quando si organizza una camera da letto "matrimoniale", un divano doppio dovrebbe essere composto da due letti singoli, con la possibilità della loro separazione in caso di malattia di uno dei coniugi. Altri mobili, fuori dai letti, sono comodini, armadi-guardaroba, cassettiere in lino (in caso contrario tutti gli armadi possono essere collocati nella hall), specchio, Tavolo da toeletta, sedie. In una camera da letto di medie dimensioni, puoi trovare anche un angolo di lavoro posizionando una piccola scrivania vicino alla finestra con una libreria.